software recupero crediti dcsys
Le caratteristiche del software
Slider

Attività operative
  • Attività differenziate per operatori interni (del mandatario), esterni (dell'agenzia), supervisori e controllori
  • Attività differenziabili per "fascia di recupero" (phone collection, esattoriale di primo, secondo e terzo livello, stragiudiziale, legale), per giorni di ritardo, importo, prodotto, agenzia, e altro
  • Ampio insieme di "azioni" effettuabili su singola pratica o contemporaneamente su un insieme di pratiche (registrazione di eventi, telefonate, contatti, comunicazioni, cambi di stato, classificazioni, registrazione di incassi, promesse di pagamento, ecc.)
  • Messaggi automatici o manuali, via SMS, e-mail, lettera, telefonata automatica (text-to-speech); composizione automatica del testo basata su "modelli" configurabili
  • Inserimento di annotazioni e comunicazioni relative ad una pratica, con possibilità di mantenere un "thread" (domande e risposte) tra utenti diversi
  • Inserimento di allegati
  • Aggiornamento o inserimento di dati e recapiti (numeri di telefono, indirizzi, coobbligati, garanti ecc.) in aggiunta a quanto proviene dei dati contrattuali
  • Inserimento di scadenze (manuali e automatiche) in uno scadenzario proprio o del reparto
  • Assegnazione manuale o automatica all'agenzia di recupero, all'operatore interno ed esterno controllata da regole configurabili; le procedure di affidamento automatico possono essere configurate per lotti (periodi con giorni fissi di inizio e fine) o con periodicità giornaliera
  • Stampa del mandato esattoriale e di altri moduli personalizzabili a volontà
  • Attribuzione di categorie personalizzate alle pratiche per la suddivisione facilitata delle lavorazioni
  • Ciclo di approvazione per le operazioni di abbuono, cessione del credito, passaggio a perdita, saldo e stralcio, ripossesso ecc. (vedi Workflow)
  • Gestione dei piani di rientro e del saldo rateizzato
  • Gestione degli incassi salvo buon fine e confermati
  • Gestione delle azioni legali con scadenzario
Consultazione
  • Gestione dei mandanti (per le agenzie)
  • Dati anagrafici dell’azienda e dei titolari
  • Gestione di prodotti differenziati per uno stesso mandante
  • Documenti associati al mandante (contratti ecc.)
  • Accesso agli utenti del mandante con visibilità limitata alle proprie pratiche
  • Import dei dati da database, file Excel, file di testo, automatico o manuale
  • “Wizard” per la creazione delle procedure di caricamento dei dati
  • Definizione di listini differenziati per mandante, per prodotto, per lotto
  • Controllo e monitoraggio dei lotti affidati
  • Ricerca pratiche per codice, nome, numero di telefono, partita IVA / codice fiscale
  • Liste e quadri di sintesi multipli
  • Filtri, ordinamenti, raggruppamenti per tipo, zona geografica, stato di avanzamento, numero di insoluto, importo, giorni di ritardo, agenzia, prodotto, e altro
  • Stampa e funzione di Export su Excel per tutte le liste
  • Dettaglio di ciascuna pratica comprendente i dati anagrafici, finanziari e contabili, la storia della pratica, tutta la movimentazione contabile (partitario), le note
  • Documenti in formato elettronico allegati (ad es. copia contratto, ricevute pagamento, mail, lettere ed SMS scambiati con l'utente)
  • Informazioni sui garanti, coobbligati, familiari collegati alla pratica
  • Informazioni sugli altri contratti collegati allo stesso intestatario

 

Consuntivi e statistiche
  • Sintesi in tempo reale per lotto, mese, agenzia, prodotto, con l'evidenza delle pratiche affidate, movimentate, importi incassati, percentuali di recupero
  • Grafici per mese, anno, zona geografica, fascia di recupero, classificazione, agenzia, con raffronto tra agenzie omologhe, e riferimento ai target stabiliti per anno
  • Calcolo provvigioni con regole configurabili per tipo, agenzia, periodo, zona, importo, classificazione, prodotto
  • Calcolo di bonus al raggiungimento di target
  • Possibilità di definire formule diverse per fasce distinte di raggiungimento degli obiettivi, basate sugli importi recuperati o sulle quantità trattate / recuperate.
Contabilità e situazione finanziaria
  • Import / export da contabilità
  • Calcolo provvigioni attive e passive
  • Incassi in delega, distinte di incasso
  • Formule di ripartizione incassi con calcolo interessi di mora e spese di recupero
  • Acquisizione incassi da Lottomatica e carte di credito
  • Lista incassi non attribuiti da riconciliare
  • Calcolo svalutazione crediti dipendente dallo stato di avanzamento e dai giorni di ritardo
Controllo e supervisione
  • Profili di utenza personalizzabili, con possibilità di abilitare selettivamente le singole funzioni e sottofunzioni
  • Gestione angrafica dei reparti interni ed esterni con suddivisione delle assegnazioni
  • Giornale di bordo (log) che registra tutti gli accessi e le modifiche al sistema; storia di tutte le operazioni su ciascuna pratica
  • Comunicazione automatica via mail e/o SMS ad una lista di amministratori di sistema per tutti gli eventi anomali o monitorati
  • Controllo dell'esecuzione delle elaborazioni in background con orari di schedulazione e condizioni personalizzate
  • Creazione di avvisi al login e/o in bacheca visibili a tutti gli utenti esterni e/o interni
  • Abilitazione / disabilitazione visibilità dei nuovi arrivi e affidamenti fino a intervento del supervisor
Operazioni automatiche
  • Invii SMS, e-mail, lettere in massa con schedulazione periodica a fronte di eventi quali il primo insoluto, l'avvicinarsi di una scadenza di bollettino postale (messaggi "pre-crimine"), l'arrivo del secondo insoluto (lettera deontologica).
  • Chiamata telefonica automatica con conversione text-ti-speech
  • Esecuzione periodica di operazioni di pulizia della base dati e delle aree temporanee
  • Controlli automatici di plausibilità
Configurabilità
  • Tutte le regole di business sono configurabili direttamente con funzioni online dal supervisore del sistema o da altro profilo utente autorizzato
  • Regole di classificazione delle pratiche in base a giorni di ritardo, numero di insoluto, importo dovuto, prodotto, zona geografica, numero di rata
  • Regole di affidamento alle agenzie e di assegnamento agli operatori
  • Regole di calcolo delle provvigioni con formula semplice o per scaglioni, con o senza bonus
  • Regole di ripartizione degli incassi in quota capitale, interessi di mora, spese di recupero
  • Definizione dei target e delle fasce di recupero per le analisi statistiche
  • Regole di applicabilità delle azioni sulle pratiche in base a stato della pratica, classificazione, prodotto, e altro
  • Modelli personalizzati per la composizione automatica di e-mail, SMS, lettere e altre stampe
Workflow
  • Cicli di approvazione definibili a piacere e configurabili
  • Ciclo di approvazione predefiniti (e personalizzabili) per gli abbuoni, il passaggio in DBT (decadenza beneficio del termine) e costituzione in mora, la cessione del credito, il passaggio a perdita, il ripossesso / restituzione del bene, il saldo e stralcio.
  • Gestione delle azioni legali in più passi (registrazione e conferma)
Architettura tecnica
  • Architettura SaaS (software as a service), accessibile su rete internet oppure Enterprise, installata all'interno della rete del cliente
  • Interfaccia utente interamente web 2.0
  • Interfacce di import / export standardizzate con tracciati XML o JSON
  • Sviluppato con piattaforme open-source
  • Versione per un mandatario che utilizza o meno agenzie di recupero e per una agenzia multimandatario, integrabili tra loro

Show Buttons
Hide Buttons